aggiornamento 24 aprile

Le notizie che ci arrivano da Uvira sono, da una parte confortanti, tutti i nostri bambini sostenuti sono salvi, anche se tre famiglie non hanno più la loro casa, travolta dall’acqua e dal fango.
D’altra parte continua a piovere e il livello del lago si è alzato di circa tre metri inondando diverse abitazioni e costringendo centinaia di famiglie ad arretrare verso la montagna. Migliaia di persone sono accolte nelle scuole chiuse per covid-19 ed hanno solo gli abiti che indossano. L’ONU e altre associazioni stanno fornendo aiuto ma la situazione è critica. Finora non ci sono stati casi di covid-19 ma ora tutto è possibile, anche un’epidemia di colera, per la mancanza di acqua potabile e di servizi igienici. Inoltre i prezzi delle merci sono saliti senza controllo e il rischio per tutti, almeno per ora, è di non riuscire a mangiare.
Stiamo organizzando l’invio di fondi direttamente alla nostra referente in loco per sostenere le famiglie più colpite.
Se desideri partecipare puoi fare una donazione a children inserendo la causale – sostegno comunità di Uvira – a children onlus
banca pop. etica
IBAN: IT67Q0501803200000011108008
banco posta
IBAN: IT93E0760114700000016651028